Consigli

Consigli su Medicina Estetica e Rigenerativa,
Chirurgia Estetica e Plastica

1Buonasera, sono una donna di 40 anni, ho incominciato da qualche tempo a vedere rughe intorno agli occhi e ai lati della bocca e ad avere un'espressione corrucciata. Cosa si può fare?

Gentile paziente, la prima cosa da fare è un accurato check up preliminare che valuti diversi fattori: elasticità della cute, idratazione e muscolatura. Di sicuro, i grandi alleati in questo caso sono la tossina botulinica per la fronte e zona peri oculare e gli acidi jaluronici cross linkati di ultima generazione. Ormai ci sono svariati ottimi prodotti che meglio si adattano all'esigenza del paziente e, con le nuove tecniche di inoculazione, il dolore e i postumi sono pressoché inesistenti.

2Dopo un dimagrimento la pelle ha iniziato a cedere. Come può la medicina estetica aiutarmi a rassodare?

Il rassodamento dei tessuti (effetto lifting) rappresenta una sfida per la medicina estetica. Fino a qualche anno fa era impresa assai ardua tonificare i tessuti. Ma da qualche tempo la radiofrequenza (monopolare, bipolare, quadri polare) ha portato una rivoluzione in questo senso. Attraverso sofisticate apparecchiature si va a ripristinare il rinnovamento del collagene stimolando i fibrloblasti (le "molle" che rendono tonico il tessuto) a produrre nuovo collagene ed elastina (effetto lifting).

3Sono una donna di 35 anni, sportiva e attenta all’alimentazione. Purtroppo, nonostante i miei sforzi, ci sono degli accumuli localizzati che mi disturbano, perché rovinano la mia figura. Quali opportunità offre oggi la medicina estetica?

Gentile paziente, l'accumulo di grasso localizzato negli anni è resistente a ogni tipo di sforzo sportivo o alimentare. Esiste un rimedio efficacissimo, duraturo e assolutamente non invasivo chiamato Ultrashape. Si tratta di una macchina ultra tecnologica in grado di offrire una liposuzione "no bisturi" laddove esercizio fisico e alimentazione non bastano. E' un trattamento rapido e indolore, che si effettua da una a tre volte al massimo nella stessa area e che promette eccellenti risultati. Bisognerà affiancare alla terapia alcune regole per potenziarne i risultati.

4Sono una donna di 37 anni, faccio una vita sedentaria a causa del lavoro che mi costringe seduta tutto il giorno. Negli ultimi tempi ho visto comparire dei fastidiosi cuscinetti sulle gambe e la pelle sembra avere il caratteristico aspetto a buccia d'arancia. Ci sono rimedi per essere in forma questa estate?

Cara signora, ecco comparire la tanto temuta cellulite. La medicina estetica offre una serie di approcci più o meno efficaci. Quello che è importante è capire che la cellulite va considerata una malattia e come tale va trattata. Di sicuro una visita accurata potrà stabilire un piano terapeutico personalizzato ma, in base a quanto ha descritto, mi sentirei di consigliarle un ciclo di carbossiterapia abbinato a un eccezionale apparecchio chiamato Velasmooth. La sinergia di queste due metodiche farà si di "attaccare" la cellulite su più fronti. Vedrà che sarà perfetta per la prova bikini!

5Sono una donna di 40 anni. Il mio viso è abbastanza fresco mentre il collo inizia a mostrare i primi cedimenti. Ci sono terapie in merito?
Cara signora, purtroppo il collo è tra i primi a mostrare i segni del tempo che passa. Sicuramente, ottimi risultati sul ringiovanimento del collo lo danno le radiofrequenze combinate. Ciò vuol dire che faremo sedute di radiofrequenza monopolare alternate a radiofrequenza bipolare frazionata. I risultati saranno sorprendenti.
6Buonasera vorrei avere qualche consiglio riguardo le possibili tecniche per attenuare discromie cutanee dovute all’esposizione al sole, soprattutto nella zona della fronte e sugli zigomi.
La risposta è secca: il biolift. Una maschera portentosa che contiene in sé un pool di sostanze riattivanti e stimolanti, vitamine e acidi miscelati tra loro. Il trattamento si fa una sola volta e la sua pelle sarà totalmente rigenerata dal profondo, senza più macchie, piccole rughe e pori dilatati.
1Sono una mamma di due bambini. Le gravidanze e il poco tempo per me stessa hanno trasformato il mio corpo. Mi sento a disagio e in sovrappeso. Quali sono i trattamenti consigliati che possono dare i migliori risultati in poco tempo senza ricorrere alla chirurgia?
La risposta, cara mamma, è una sola: Zerona! Si tratta della grande rivoluzione in campo medico estetico in arrivo dagli USA, dove addirittura l'autorevole food an drug amministration ha certificato Zerona come un'apparecchiatura medica in grado di far dimagrire e tonificare senza alcun rischio o complicazione. In 15 giorni, con il giusto protocollo da seguire, avrà un corpo nuovo!
2Sono una giovane di 25 anni. Ho smagliature che mi porto dietro dall’adolescenza. Come posso rimuoverle?
Le antipatiche "striature" sono un problema che affligge molte donne. Nel nostro studio medico usiamo con successo il Matrix Sublative Rejuvination, una radiofrequenza frazionata che, grazie a un software sofisticatissimo, "ripara" la pelle danneggiata attenuando le smagliature e facendole quasi sparire a occhio nudo. Il protocollo prevede circa tre quattro sedute, da effettuare ogni quattro-cinque settimane.
3Il mio viso da un po' di tempo mi sembra spento e atonico. La pelle grigia lo rende ancora più stanco. Cosa posso fare per ritrovare un po' di freschezza?
Gentile paziente, negli ultimi anni sono approdati negli studi medici efficacissimi peeling atti a rinnovare l'epidermide. Da quest'anno noi usiamo un peeling nuovissimo, un TCA al 33% tamponato con acqua ossigenata che non crea disagi nel post come i vecchi peeling. Il ciclo prevede circa sei sedute, con cadenza settimanale, e la pelle apparirà da subito più tirata, chiara e compatta. Per completare il trattamento le consiglierei di effettuare dopo il peeling delle sedute di ossigeno iperbarico con siero all’acido jaluronico. La sua pelle sarà bella come quella delle star.
4Sono un ragazzo di 30 anni con evidenti esiti cicatriziali dovuti all’acne. E' possibile trattare questo problema?
Caro giovanotto, anche in questo caso è sempre consigliabile una visita preliminare che definisca l'entità del tuo problema. Negli ultimi tempi abbiamo trattato centinaia di casi con la tecnologia fraxel. Il Matrix rf è la magica macchina che ti regalerà la pelle sana che sogni.
5Specchiandomi, quando mi trucco le palpebre superiori risultano pesanti e mi impediscono di truccarmi. Ho paura della chirurgia, ma vorrei comunque trovare una soluzione. Quali rimedi può offrire la medicina estetica?
Una tecnica "no bisturi" che le farà una giusta blefaroriduzione è quella usata con il Plexr. Nuovissimo strumento di alta precisione, assolutamente non invasivo che, grazie all'energia al plasma, farà sparire la pelle in eccesso. Solitamente servono due o tre sedute, da effettuasti con cadenza mensile. Vedrà che potrà continuare a truccarsi come una volta.
6Ho una pelle molto delicata e le frequenti cerette e creme depilatorie mi costringono a essere sempre irritata. Come può la medicina estetica con le sue tecnologie aiutarmi a combattere i peli superflui?
La lotta ai peli superflui ha raggiunto la massima perfezione con il laser medicale di ultima generazione MeDioStar Med. Tale apparecchio si può usare anche in piena estate su pelle abbronzata fino a fototipo VI (pelli africane). E' totalmente indolore, efficacissimo e sicuro. Serviranno dalle sei alle otto sedute per avere una pelle liscia come un pesca. Venga a provare MeDioStar Med leader mondiale nell'epilazione.