Perchè Venus Legacy

La-hall-del-Barberini-Medical-Center
Tour Virtuale del Centro
aprile 8, 2019
mediostar_next_pro
Epilazione laser
aprile 17, 2019

Perchè Venus Legacy

Il ringiovanimento del viso  è senza dubbio uno degli obiettivi principali della medicina estetica. Il nostro centro ha sviluppato un programma unico presente nella sede di Roma al Barberini Medical Center.  Sulla sua efficacia non esistono dubbi: per eliminare rughe, macchie, pori dilatati e tonicità al volto, il Venus Lagacy Viso, una rivoluzione nella medicina estetica non invasiva, Tecnologia Venus 4D™. La consolle integrata Venus Legacy™, approvata FDA, utilizza la comprovata tecnologia (MP)2 in combinazione con la nuova tecnologia VariPulse™, agendo efficacemente nel miglioramento della lassità cutanea e delle rughe. Venus Legacy garantisce trattamenti indolori, sicuri e con risultati superiori. è la procedura che dimostra i risultati più sorprendenti. Ma in cosa consiste esattamente il trattamento?Lo abbiamo chiesto agli esperti  del Barberini Medical Center di Roma.

«Il primo risultato è la scomparsa o la forte riduzione delle rughe del volto, ad esempio il classico “codice a barre” delle labbra o le “zampe di gallina”. Con il VENUS VIVA microfrazionato si eliminano anche le macchie scure dovute all’età o all’eccessiva esposizione al sole. L’effetto tensivo della pelle che si ottiene al termine del trattamento è simile a quello del lifting, ma senza alcun taglio».

Il valore aggiunto che porta Venus Legacy™ alla nostra attività è la sinergia con gli altri trattamenti che proponiamo. Per esempio, utilizzo Venus Legacy™ dopo ogni trattamento di liposuzione perché si ottengono risultati migliori. Diminuisce il gonfiore e aiuta a rilassare la pelle. Lo consigliamo anche ai pazienti sui quali abbiamo eseguito trattamenti con il laser.
Venus Legacy™ è un concentrato di potenza.
Ci sono diversi tipi di cellulite, usiamo Venus Legacy™ sulle cosce, le gambe e le estremità. E’ un trattamento favoloso per la cellulite di Tipo II che mostra più smagliature piuttosto che cavità. Notiamo davvero che le gambe dei pazienti diventano più compatte e ne siamo entusiasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1
Ciao! Sono a tua disposizione per qualsiasi informazione di cui tu abbia bisogno. Nicola, direttore del Barberini Medical Center
Powered by