Mesoterapia

La mesoterapia è l’iniezione intradermica distrettuale di un insieme di farmaci in piccole dosi su di una determinata zona della cute, attraverso aghi sottili lunghi più o meno 4 mm, applicati a multiniettori che possono avere da 3 a 18 aghi. Lo scopo di questa terapia è favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso, disintossicare l'organismo e migliorare tonicità ed elasticità della cute.
Prima del trattamento mesoterapico è necessaria una diagnosi accurata per verificare che la paziente non soffra di allergie più o meno gravi. Prima di un ciclo di Mesoterapia viene infatti sempre effettuato un test cutaneo di sensibilità alle sostanze utilizzate. A questo proposito consigliamo sempre di rivolgersi a un medico esperto e preparato, che possa garantire la massima sicurezza alla paziente e il miglior risultato finale. I farmaci vengono iniettati a piccole dosi sotto la pelle, mediante multiniettori che contengono da 3 a 18 aghi sottili, lunghi più o meno 4 mm. Non occorre praticare anestesia in quanto la mesoterapia è indolore (ai farmaci iniettati vengono aggiunte piccole quantità di anestetici). Nella zona trattata comparirà il pomfo (piccoli ematomi) che tenderà a riassorbirsi. La mesoterapia è indicata per il trattamento di adiposità locali e cellulite, pannicolopatia edemato-fibrosclerotica (PEFS), biostimolazione e ringiovanimento cutaneo del volto, alcune patologie dermatologiche, adiposità distrettuali.


da € 150

Open chat
1
Ciao! Sono a tua disposizione per qualsiasi informazione di cui tu abbia bisogno. Nicola, direttore del Barberini Medical Center
Powered by