Peeling PRX T-33

Il peeling PRX T-33 è una nuovissima tecnica di ringiovanimento dei tessuti non ivasiva: un dispositivo non iniettabile, a base di acido tricoloacetico. La biorivitalizzazione dei tessuti è una metodica nota da molti anni nel campo della medicina estetica e si avvale generalmente dell’impiego di soluzioni iniettabili a base di acido ialuronico, complessi aminoacidi e vitamine. La sua funzione è quella di migliorare lo stato di idratazione del derma, la luminosità della pelle e il tono dei tessuti trattati. Rappresenta un valido avversario dei danni provocati dal foto-invecchiamento e dal crono-invecchiamento. L’unica pecca è l’ago, che molte pazienti non amano. Ecco che la medicina estetica ha risolto anche questo problema. In pratica, con l’impiego dell’acido tricoloacetico avremo una leggerissima esfoliazione superficiale, che darà maggiore luminosità alla pelle, esercitando una stimolazione potente nel derma profondo. Al posto delle punture, si praticherà un massaggio profondo che il medico eserciterà secondo le linee di tensione elastica del tessuto. le zone in cui il PRX T-33 trova maggiori indicazioni, oltre al viso nella sua totalità, sono il collo (dove spesso sono presenti quelle antiestetiche rughe circolari) e il décollété (che presenta maggiori segni di invecchiamento cutaneo quali pieghe longitudinali, cute poco idratata, macchie scure e capillari). I risultati sono visibili immediatamente, ma se si vuole ottenere un risultato stabile è necessario ripere il trattamento almeno una volta alla settimana. Il PRX T-33 rappresenta un nuovo modo di mantenersi giovani senza traumatizzare la pelle.

€ 150 a seduta / programma da concordare

Ambulatorio “Covid Free”

Sanificazione

Primo livello

Abbiamo realizzato una sanificazione generale e onnicomprensiva con relativa certificazione prima della riapertura.

Secondo livello

Due volte al giorno vengono sanificati tutti gli ambienti dell’ambulatorio e tutte le attrezzature mediche.

Terzo livello

Gli ambulatori vengono sanificati ogni volta che un paziente termina il trattamento, gli ambulatori

Distanziamento

Appuntamenti

I pazienti accedono in numero limitato e coerentemente la disponibilità in una delle aree di attesa opportunamente creata

Area di attesa

Sono state create 3 aree di attesa a distanza di sicurezza

Pazienti

Accesso

Tutti i pazienti nel momento in cui accedono alla struttura sono invitati a mettere dentro una busta monouso tutti gli effetti personali che verrano riconsengnati all’uscita della struttura

Protezione personale

Sono forniti ad ogni singolo paziente i seguenti dispositivi personali monouso: mascherina, cuffia, kimono copri abito e copri scarpe

Modulistica

Ai pazienti viene inviato un questionario via email eventualmente accompagnato da telefonate qualora le risposte risultino non espresse o poco chiare

Triage telefonico

Ogni paziente deve rispondere a domande mirate prima di avere l’appuntamento nella struttura

Valutazione

Ai clienti viene chiesto la compilazione di un apposito modulo per la valutazione sullo stato di implementazione delle azioni “Covid free” messe in campo